Stiamo aggiornando l'archivio, verrai rimandato al sito precedente.

Chiudi Prosegui

Biografia

A- A+ 

Bisogna essere realisti, radicati nella realtà, e insieme sognatori, per non rimanere vittime involontarie del mondo reale.

Nato a Jönköping nel 1953, docente di letteratura francese all'Università di Lund, filologo, traduttore e appassionato velista, Björn Larsson è uno degli scrittori svedesi più noti anche in Italia. Autore di grande abilità narrativa, considera la letteratura come “un luogo dove è possibile sperimentare altre vite, altri pensieri, altre identità, altre passioni, dove è possibile mettersi interamente in gioco”.

Anche quando abbandona la forma romanzesca per raccontare di sé, i suoi libri si caratterizzano per le storie avvincenti, per il ritmo incalzante, per la sete di libertà e di verità che anima i suoi protagonisti. E’ uno degli autori svedesi più noti ed apprezzati anche in Italia.

Per i suoi lavori, tradotti in molte lingue, Larsson ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui in Italia il Premio Grinzane Biamonti, il Premio Elsa Morante, il Premio Internazionale Cultura del Mare, il Premio Boccaccio Europa e il prestigioso Prix Médicis in Francia.

 

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

La vera storia del pirata Long John Silver, 1998
Il Cerchio celtico, 2000
Il porto dei sogni incrociati, 2001
L’occhio del male, 2002
La saggezza del mare, 2003
Il segreto di Inga, 2005
Bisogno di libertà, 2007
Otto personaggi in cerca (con autore), 2009
I poeti morti non scrivono gialli. Una specie di giallo, 2011
L’ultima avventura del pirata Long John Silver, 2013
Diario di bordo di uno scrittore, 2014
Raccontare il mare, 2015

Tutti i libri di Björn Larsson sono editi in Italia da   

La pagina dell’autore su Wikipedia: Vai alla pagina >>

Il sito della Casa Editrice:  Iperborea >>     

 

La foto dello sfondo in Home Page è di Basso Cannarsa