CLOSE

DEDICA FESTIVAL - P. IVA 01510360934

Anteprima Dedica

A- A+ 

Non c'è nulla di donchisciottesco o di romantico nel voler cambiare il mondo. È possibile. È l'antica vocazione di tutta l'umanità.
Non riesco a pensare a una vita migliore di quella dedicata alla passione, ai sogni, alla testardaggine che sfida il caos e la disillusione.
Gioconda Belli

Sempre più  “festival nel festival” con tappe in tutta la regione e nuove località che si aggiungono (quest’anno Cervignano e Marano Lagunare), prenderà il via il 15 febbraio ASPETTANDO DEDICA, calendario di letture sceniche, reading, incontri e musica, “prologo” della 25a edizione della rassegna organizzata dall’associazione Thesis, che si terrà a Pordenone dal 9 al 16 marzo e che quest’anno ha per protagonista Gioconda Belli, nicaraguense, poetessa, giornalista e scrittrice di fama internazionale.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

 

ODI AL NICARAGUA
lettura scenica a cura dell'Associazione La Ruota di Gruaro

Il Nicaragua che, a detta di Gioconda Belli, è un paese la cui bellezza fa rizzare i capelli, è il destinatario di questa dedica nella Dedica.
Stimolo, slancio, forza vitale di tutta la sua opera, il Nicaragua ha ispirato alcuni romanzi, generato ed alimentato l'estro poetico della scrittrice che lo ha descritto facendo risplendere la luminosità dei suoi cieli, il rosso dei suoi vulcani e le infinite gamme di verde del suo paesaggio.

venerdì 15 febbraio – ore 20.45
GRUARO (Venezia)
Sala Consiliare del Municipio
Piazza E. Del Ben 9



BASTIANCONTRARIE
Storie di femmine libere e disobbedienti
recital a due voci con Angelo Floramo e Claudia Grimaz

Bastiancontrarie è una galleria di figure femminili ostinate e resistenti che nella storia, nel mito e nella letteratura hanno liberato la loro “femmininità” rivendicando idee, sogni, utopie e aneliti di libertà. Contadine, filosofe, guerrigliere, streghe, poetesse e veggenti, ma anche donne “comuni” giovani e anziane, coinvolte nella battaglia quotidiana contro il pregiudizio e l’arroganza di un mondo che, oggi più che mai, avverte il bisogno di essere riletto e reinterpretato con i loro occhi.

sabato 16 febbraio – ore 20.45
MARANO LAGUNARE (Udine)
Vecchia Pescheria
Piazza Cristoforo Colombo 1

giovedì 21 febbraio – ore 20.45
CODROIPO (Udine)
Villa Manin di Passariano
Ristorante Il Nuovo Doge
via dei Dogi 2

sabato 23 febbraio – ore 20.45
SACILE (Pordenone)
Ospitale di San Gregorio
Via G. Garibaldi 62

venerdì 1 marzo – ore 20.45
TIEZZO DI AZZANO DECIMO (Pordenone)
Sala Enal
Via Piave 1



FAGUAS. NEL PAESE DELLE DONNE
lettura scenica di Carlotta Del Bianco
interventi musicali di Jacopo Casadio

Voci e suggestioni ispirate ad artisti di vario genere faranno da guida in un viaggio in cui l'esplorazione dell’universo femminile, elemento cardine della poetica e della narrativa di Gioconda Belli, verrà posto al centro della scena nella sua interezza.

martedì 19 febbraio – ore 20.45
PORCIA (Pordenone)
Casello di Guardia – Via A. de Pellegrini

mercoledì 6 marzo – ore 20.45
CERVIGNANO DEL FRIULI (Udine)
Casa della Musica – Largo Galliano Bradaschia



VARCANDO IL CONFINE
incontro con Aldo Pavan
presenta Daniele Zongaro

Non solo un reportage di viaggio, ma un vero e proprio atto d’amore verso il Nicaragua, paese di luoghi incantevoli e suggestivi popolato da gente che ha uno straordinario rapporto con la poesia.
Durante l'incontro verrà proiettato il documentario Il caffè all'ombra - viaggio in Nicaragua.

mercoledì 20 febbraio – ore 18.00
PORDENONE
Biblioteca Civica – Sala T. Degan
Piazza XX Settembre 11



AMOR AMERICA
incontro con Mauro Daltin
presenta Andrea Visentin

Viaggi, sogni, ma soprattutto libri. La letteratura latinoamericana ha esercitato da sempre un grande fascino nel pubblico europeo ed italiano in particolare.
Da Gabriel Garcia Márquez a Mario Vargas Llosa, da Gioconda Belli a Mario Benedetti, da Luis Sepúlveda a Osvaldo Soriano solo per citare qualche nome, gli autori e le loro storie si sono fatti amare da schiere di lettori e lettrici per la forza evocativa di storie ribelli e per quel “realismo magico” che ha segnato un'epoca.

venerdì 22 febbraio – ore 18.00
CERVIGNANO DEL FRIULI (Udine)
Biblioteca Civica "Giuseppe Zigaina"
via Trieste 33



L’ANIMALE CHE RIDE

lettura per ragazzi a cura di Maria Balliana

All'alba del mondo, nel mezzo della foresta appena creata si diffonde un suono mai sentito prima. È la risata del primo bambino e della prima bambina che iniziano a muovere i loro passi.
La prima risata è una storia scritta da Gioconda Belli per i bambini, una storia delicata e curiosa, ricca di sorprese e di spunti divertenti.

sabato 23 febbraio (riservato alle scuole)
SACILE (Pordenone)
San Giovanni di Livenza
Scuola Primaria Dante Alighieri 



LATINOAMERICA: CONTINENTE SOSPESO TRA SPERANZE E DISILLUSIONI
incontro con Guido Piccoli

L’America Latina, regione che per vastità può essere paragonata ad un continente, è terra di grandi risorse, di grandi potenzialità, ma anche di grandi contraddizioni. Povertà, diseguaglianza, disparità sociale create da un forte squilibrio nella distribuzione della ricchezza hanno alimentato, in diversi paesi, contrapposizioni sfociate in lunghe guerre civili o guerriglie di movimenti “rivoluzionari” nati con lo scopo di combattere per la libertà, l’eguaglianza e la giustizia. Come mai questi tentativi sono “evaporati” creando regimi simili a quelli che si volevano cambiare, lasciandosi alle spalle disillusione e parole come golpe e caudillo?

martedì 26 febbraio – ore 17.30
UDINE
Sede Fondazione Friuli
Palazzo Contarini
Via Manin 15
conduce Gabriella Cecotti

mercoledì 27 febbraio – ore 18.15
PORDENONE
Sede Oceano Servizi CGN
Via Jacopo Linussio 1/B
conduce Claudio Cattaruzza



IL PROFUMO DELLE ZAGARE. LETTURA ITINERANTE DAI LIBRI DI GIOCONDA BELLI
a cura di Andrea Visentin
letture di Aida Talliente

Una lettura itinerante attraverso cinque librerie di Udine per avvicinarsi all’opera di Gioconda Belli ed approcciarsi al suo mondo letterario. Un appuntamento per incontrare da vicino l'immaginario narrativo dall'autrice indagando l'universo femminile protagonista di molti dei suoi romanzi, svelando il sofferto legame tra passato e presente di una terra che ha come nutrimento la ribellione e la poesia.

sabato 2 marzo – ore 17.00
UDINE
Libreria Friuli, Il Caffè dei Libri, La Feltrinelli, Libreria Gaspari Einaudi, Libreria Tarantola


 

Maggiori informazioni e aggiornamenti nella sezione NEWS di questo sito.

Scarica il programma completo >>