SELECT `contenuti`.`titolo`, `contenuti`.`testo`, `contenuti`.`creato_il`, `contenuti`.`allegato`, `categorie`.`alias` AS aliasCat FROM `contenuti` LEFT JOIN `categorie` ON `contenuti`.`id_categoria` = `categorie`.`id` WHERE `categorie`.`alias` = 'libri' AND `contenuti`.`alias` = 'dedica-a-atiq-rahimi-2' AND `contenuti`.`attivo` = '1' AND `contenuti`.`id_lingua` = '1'

I Libri Di Dedica

CLOSE

DEDICA FESTIVAL - P. IVA 01510360934

Dedica a Atiq Rahimi Back >>

Quando si parte per l’esilio (…) è come se ci si lasciasse alle spalle anche una parte del proprio corpo, e con esso i tratti psicologici, culturali, politici che lo hanno costruito. In esilio a poco a poco si diventa la traccia, l’ombra di se stessi. L’esilio è quest’ombra.

L’esilio, la passione per la lettura e per i classici, la scrittura, il cinema, sono alcuni degli argomenti di cui Atiq Rahimi parla nella lunga intervista realizzata da Fabio Gambaro. Il ritratto che ne consegue fornisce un’immagine di Rahimi come persona di profondo spessore intellettuale e di grande sensibilità.

Oltre all’intervista, la monografia è completata dalle indicazioni bio-bibliografiche, da uno scritto di Tahar Ben Jelloun e da due inediti di Rahimi.

A cura di Claudio Cattaruzza e Fabio Gambaro
pp. 115, € 5,00