SELECT `contenuti`.`titolo`, `contenuti`.`testo`, `contenuti`.`creato_il`, `contenuti`.`allegato`, `categorie`.`alias` AS aliasCat FROM `contenuti` LEFT JOIN `categorie` ON `contenuti`.`id_categoria` = `categorie`.`id` WHERE `categorie`.`alias` = 'ufficio-stampa' AND `contenuti`.`alias` = 'dedica-cinema-come-pietra-paziente-a-cinemazero' AND `contenuti`.`attivo` = '1' AND `contenuti`.`id_lingua` = '1'

Ufficio stampa

CLOSE

DEDICA FESTIVAL - P. IVA 01510360934

13.03.2018
Dedica Cinema: "Come pietra paziente" a Cinemazero Back >>

DEDICA CINEMA. Mercoledi 14 marzo, alle 20.45, Dedica si declina in cinema e propone in collaborazione con Cinemazero e con ingresso libero, il film COME PIETRA PAZIENTE, con Golshifteh Farahani e Hamid Djavadan, Massi Mrowat, Hassina Burgan, tratto dal best seller di Atiq Rahimi vincitore del Goncourt nel 2008.

“In una stanza spoglia un uomo è disteso a terra, nell’immobilità assente del coma, la giovane moglie inginocchiata accanto a lui amorevolmente lo assiste e sempre più crudelmente gli parla: fuori le cannonate, le macerie, la polvere, i carri armati, i morti, di Kabul.

La meraviglia sconvolgente di “Come pietra paziente” nasce da queste immagini dolenti e miserabili, dal lungo monologo angosciato e feroce della donna che raccontando se stessa racconta tutta la sofferenza, l’umiliazione, la ribellione di milioni di donne. (...) Il film diretto dall’afgano Atiq Rahimi (sceneggiato con Jean-Claude Carrière) è tratto dal suo romanzo “Pietra di pazienza” vincitore del Goncourt nel 2008
ed è una di quelle opere straordinarie che ogni tanto il cinema sa dare, incantandoci e costringendoci a pensare al dolore del mondo, e in questo caso all’oppressione delle donne cui tutto viene negato in società patriarcali, dominate dalla frustrazione sessuale e dalla tirannia religiosa.”
(Natalia Aspesi, “la Repubblica”, 28 marzo 2013)

Dopo il film è interverranno Atiq Rahimi e Riccardo Costantini.


INFO
Thesis Associazione Culturale
tel. 0434 26236
info@dedicafestival.it
www.dedicafestival.it.

segui DEDICA
su Facebook: Dedica Festival Pordenone
Twitter: @dedicafestival, #dedicarahimi

Ufficio Stampa Pordenone: Cristina Savi (stampa@dedicafestival.it, tel. 335 8214709)
Ufficio Stampa Milano: Mara Vitali Comunicazioni (tel. 02 70108230)