SELECT `contenuti`.`titolo`, `contenuti`.`testo`, `contenuti`.`creato_il`, `contenuti`.`allegato`, `categorie`.`alias` AS aliasCat FROM `contenuti` LEFT JOIN `categorie` ON `contenuti`.`id_categoria` = `categorie`.`id` WHERE `categorie`.`alias` = 'ufficio-stampa' AND `contenuti`.`alias` = 'dedica-in-scena-dodici-movimenti-per-incompletare' AND `contenuti`.`attivo` = '1' AND `contenuti`.`id_lingua` = '1'

Ufficio stampa

CLOSE

DEDICA FESTIVAL - P. IVA 01510360934

14.03.2018
Dedica in scena: "Dodici movimenti per in-completare" Back >>

Si intitola “Dodici movimenti per in-completare” e porta in scena direttamente il protagonista di Dedica, Atiq Rahimi, insieme alla figlia Alice (22 anni, attualmente frequenta il Conservatorio nazionale superiore di arte drammatica di Parigi), la nuova tappa del viaggio di Dedica 2018. Domani, alle 20.45, nel Convento di San Francesco, a Pordenone, organizzata in collaborazione con Controtempo, è in programma la lettura del testo tratto dal libro “La ballade du calame”, con il coordinamento scenico di Ferruccio Merisi e interventi musicali di Giorgio Pacorig.

In questo testo Atiq Rahimi ritorna sul tema sotteso a tutta la sua opera: il distacco forzato dal proprio Paese, lo sradicamento che rende per sempre chi lo subisce “un essere errante intessuto di altrove”. Il racconto intimo e poetico della condizione di esiliato e della ferita insanabile che ne segue, prende vita in scena attraverso la voce dell’autore, cui si alterna quella di Alice Rahimi.

Ingresso 8.00€ (posto numerato)


INFO
Thesis Associazione Culturale
tel. 0434 26236
info@dedicafestival.it
www.dedicafestival.it.

segui DEDICA
su Facebook: Dedica Festival Pordenone
Twitter: @dedicafestival, #dedicarahimi

Ufficio Stampa Pordenone: Cristina Savi (stampa@dedicafestival.it, tel. 335 8214709)
Ufficio Stampa Milano: Mara Vitali Comunicazioni (tel. 02 70108230)